Home Aziende Massimo Zanetti Beverage Group: il bilancio dei primi nove mesi del 2019
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Massimo Zanetti Beverage Group: il bilancio dei primi nove mesi del 2019

0
Massimo Zanetti Beverage Group Spa

Il Consiglio di Amministrazione di Massimo Zanetti Beverage Group S.p.A., società quotata alla Borsa di Milano (MZB.MI), tra i leader internazionali nella produzione e vendita di caffè tostato, ha approvato i risultati dei primi nove mesi 2019.

Massimo Zanetti, presidente e amministratore delegato di Massimo Zanetti Beverage Group: “Nei primi nove mesi del 2019 il Gruppo ha riportato una crescita dei ricavi del 2% a cambi correnti, evidenziando un trend in progressivo miglioramento nel corso degli ultimi mesi. In particolare il canale food service registra una solida crescita nel terzo trimestre, +7% a cambi correnti, grazie alla positiva performance in tutti i mercati. Anche il canale mass market riporta un andamento soddisfacente, con il terzo trimestre in crescita del 3% a cambi correnti, trainato dall’evoluzione positiva del mix delle vendite, confermando i buoni risultati dei nuovi prodotti che hanno guidato l’espansione del margine industriale in un contesto fortemente competitivo. Tale aumento del margine industriale ha parzialmente compensato gli investimenti in marketing e per il rafforzamento delle strutture commerciali in Apac e in Europa. Guardando alla restante parte dell’anno, le nostre prospettive rimangono sostanzialmente invariate e rimaniamo fiduciosi sul conseguimento di una performance positiva per i principali indicatori di crescita nell’anno”.

• RICAVI: EURO 666,9 MILIONI RISPETTO A EURO 654,0 MILIONI DEI NOVE MESI 2018; +2,0% A CAMBI CORRENTI, -0,8% A CAMBI COSTANTI. VOLUMI IN CRESCITA DEL + 0.6% RISPETTO AI NOVE MESI 2018.

• GROSS PROFIT: EURO 300,0 MILIONI +5,0% RISPETTO A EURO 285,8 MILIONI DEI NOVE MESI 2018, CON UN’INCIDENZA SUI RICAVI DEL 45,0% RISPETTO AL 43,7% DEI NOVE MESI 2018 (+130 BPS)

• EBITDA ADJUSTED E PRIMA DELL’APPLICAZIONE DELL’IFRS 16*: EURO 50,9 MILIONI, +0,7% RISPETTO A EURO 50,6 MILIONI DEI NOVE MESI 2018

• EBITDA: EURO 55,9 MILIONI, +10,4% RISPETTO A EURO 50,6 MILIONI DEI NOVE MESI 2018

• UTILE NETTO ADJUSTED E PRIMA DELL’APPLICAZIONE DELL’IFRS 16*: EURO 10,2 MILIONI, -18,0% RISPETTO A EURO 12,4 MILIONI DEI NOVE MESI 2018

• INDEBITAMENTO FINANZIARIO NETTO ANTE APPLICAZIONE IFRS 16: EURO 211,7 MILIONI RISPETTO A EURO 174,7 MILIONI AL 31 DICEMBRE 2018. L’INDEBITAMENTO FINANZIARIO NETTO AL 30 SETTEMBRE 2019, DOPO L’APPLICAZIONE DEL PRINCIPIO IFRS 16 RISULTA ESSERE PARI A EURO 259,7 MILIONI

Clicca qui per leggere il documento del bilancio dei primi nove mesi del 2019 di Massimo Zanetti Beverage Group SpA

5/5 (2)

Lascia una valutazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here