Home Eventi & Fiere Montasio: alla scoperta di tutte le sue “Forme”
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Montasio: alla scoperta di tutte le sue “Forme”

0
Montasio Forme

Degustazioni, convegni, workshop e fiere: continua il percorso divulgativo del Consorzio di tutela del Montasio Dop impegnato in una importante attività di promozione  volta ad accrescere e approfondire la conoscenza di questa eccellenza casearia.

E sono diversi gli appuntamenti da segnalare che consentono di immergersi nel mondo del formaggio, a cominciare dalla manifestazione dedicata all’arte casearia italianaForme” che torna a Bergamo dal 17 al 20 ottobre con un calendario ricco di iniziative e attività.

Un format fieristico in grado di soddisfare tutti i palati, professionali e non, che permette di conoscere meglio il formaggio Montasio approfondendone le tecniche di produzione, il territorio d’origine e la sua storia attraverso eventi B2B dedicati agli operatori del settore in un’ottica di sviluppo e collaborazione, e con appuntamenti aperti al pubblico per assaporare e vivere esperienze dirette di degustazione.

Un’esperienza unica per ampliare la cultura e affinare la propria tecnica d’assaggio seguendo alcune semplici regole, come il taglio e la porzionatura per esaltare gusti e proprietà organolettiche – commenta il presidente del Consorzio, Valentino Pivetta. – Degustazioni che porteremo prossimamente anche nelle città di Milano, Firenze, Torino e Ancona ma che esporteremo anche all’estero. In collaborazione con il Consorzio dei vini del Collio Orientale parteciperemo anche ad un workshop a Monaco e Berlino con l’intento di aprire una strada verso il mercato tedesco”.

Sabato 26 ottobre in occasione della 27° Festa della Zucca, in collaborazione con il Consorzio Agrario,  durante la mattinata – previa prenotazione – sarà possibile partecipare (max 20 persone) a una tra le tre visite guidate gratuite proposte all’interno del caseificio della Latteria di Venzone. Qui si potrà scoprire come il latte (anche di Pezzata Rossa) degli allevatori friulani si trasforma in formaggio. Accompagnati da tecnici e casari si potrà assistere a tutte le fasi della produzione con la possibilità a fine visita di assaggiare i prodotti della Latteria di Venzone e portarsi a casa un bel grembiale firmato Montasio Dop.

 

5/5 (2)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here